La neve

Milano

Le terme

I viaggi

La metro

Sostenibilitą

La bici
-Home » La bici » Viaggi in bici » Svizzera » 2007 » Tappe n.5-8
torna »
|GITE| |CICLABILI| |VIAGGI| |CRITICALMASS| ^ torna


Svizzera


Tappa 5

Attinghausen - Sisikon

Arrivati infreddoliti dal passo del Gottardo e di nuovo sotto la pioggia scegliamo di dormire in una Gasthaus. Dopo 12 ore di sonno ininterrotto, al

risveglio troviamo il sole, l'aria frizzante e il cielo limpido. Questa gran dormita ci ha rimesso in sesto, raggiungiamo il lago dei 4 cantoni a Flüelen, qui incontriamo la ciclabile n.4, quella alpina, che per un breve tratto affianca la n.3. Saliamo lungo la costa orientale, č bellissimo, una pista simile per noi č un sogno ad occhi aperti, arriviamo a Sisikon e decidiamo di fermarci.

Tappa 6

Sisikon - Merlishachen

Tutto il lungolago č molto bello, decidiamo di abbandonare la nazionale che dopo Gersau prevederebbe la traversata in traghetto, per proseguire con

la ciclabile regionale n.38. Fino a Weggis si segue fedelmente la costa, poi iniziano diversi saliscendi, soprattutto dopo Kussnacht se non si vuole faticare troppo č meglio seguire la statale. Ci siamo ritrovati in alto sulle colline dopo aver dovuto affrontare dei veri e propri muri, anche se brevi, in salita. Scendiamo in riva al lago a Merlishachen dove c'č un campeggio.    map

Tappa 7

Merlishachen - Sempacher See

Oggi raggiungiamo un'altro lago passando da Luzern. In cittą sbagliamo strada diverse volte poi finalmente troviamo il modo di ritornare sulla pista

giusta in direzione di Sempach. Appena fuori dalla periferia si deve superare pił di 100mt. di dislivello per raggiungere una zona collinare ricca di coltivazioni e fattorie. A pochi km dal paese si incontra una bella area di sosta dell'autostrada accessibile, dotata di coop e tavoli pic-nic sul prato, ne approfittiamo per fare un bel pranzetto. Arriviamo a lago nel pomeriggio.     

Tappa 8

Sempacher See - Bad Zurzach

Oggi, dopo giorni, lasciamo la n.3 e prendiamo la n.5 ad Aarau, cittadina stupenda. E' tutta pianeggiante ci sembra di viaggiare senza fatica,

dobbiamo arrivare a Baden dove trovarci con le nostre amiche che arrivano dall'Italia in auto per unirsi a noi un paio di giorni. Dopo Brugg troviamo l'ennesimo balzo di 100mt. da superare, dopo 80km si fa sentire. Arrivati scopriamo che il camping segnato sulle carte svizzere non c'č! Ci trasferiamo a 20km (da ridere) in auto chissą come a Bad Zurzach, in 4 con 4 bici su una golf :)  

Il taccuino di Polline

« Tappa 4

Ingrandisci la mappa
6° GIORNO

In bici (tappa 5)
Percorsi 14,31 km
Dislivello 50 m
Ore in sella 1h15

Spese
Totale 32 euro
cibo 20 euro
dormire 12 euro

7° GIORNO

In bici (tappa 6)
Percorsi 40,74 km
Dislivello 300 m
Ore in sella 3h16

Spese
Totale 43 euro
cibo 25 euro
dormire 18 euro

8° GIORNO

In bici (tappa 7)
Percorsi 31,36 km
Dislivello 200 m
Ore in sella 2h26

Spese
Totale 43,64 euro
cibo 25 euro
dormire 18,64 euro

9° GIORNO

In bici (tappa 8)
Percorsi 83,67
Dislivello 100 m.
Ore in sella 5h45

Spese
Totale 23,80 euro
cibo 9.80 euro
dormire 14 euro

10° GIORNO

Riposo
Percorsi 0
Dislivello 0
Ore in sella 0

Spese
Totale 81 euro
cibo 29 euro
dormire 14 euro
extra 38 euro