La neve

Milano

Le terme

I viaggi

La metro

Sostenibilità

La bici
torna »
|GITE| |CICLABILI| |VIAGGI| |CRITICALMASS| ^ torna



Klopeinersee - Vuhred
Tappa 6

Questi 2 giorni ci hanno proprio ristorato, un buon riposo è quello che ci serviva prima di intraprendere la nuova tappa, l'ultima in territorio austriaco

Oggi varcheremo il confine ed entreremo in Slovenia. Al posto di tornare lungo la Drava, tagliamo dritti in direzione di Bleiburg per non allungare troppo. Al primo paese riempiamo le borse con cibo acquistato al market, così siamo indipendenti per tutta la giornata. Il paesaggio è cambiato, le case sono più piccole ma molto carine, la natura sembra avere ancora più spazio, percor

riamo una strada pianeggiante immersi tra gli abeti, si sente profumo intenso di fragoline di bosco, non resistiamo e ne mangiamo alcune. Dopo Bleiburg, da una vallata laterale spunta la ciclabile e ad un tratto, più in

basso, ecco lontanissimo il grande fiume. La strada scende fino a Lavamund, superiamo un ponte e continuiamo sulla sponda sinistra fino ad incontrare la frontiera. La Slovenia sembra ancora più verde, è incredibile quanto, sembra anche tutto un pò più selavaggio. A Dravograd seguiamo i cartelli della ciclabile, qui è diversa, è una stradina sterrata che si arrampica sulle montagne,

un continuo saliscendi mozzafiato. Il cielo si è inscurito ed inizia a piovere, torniamo sulla statale, asfaltata e più regolare, sulla carta dovrebbe esserci un campeggio a Muta, ma niente, anche questo non esiste. Proseguiamo e ritorniamo sull'altra sponda, abbiamo fatto tante ore di bici, a Vuhred troviamo per fortuna una pensione molto accogliente dove dormiremo all'asciutto sotto morbide profumate lenzuola.



Il taccuino di Polline

« Tappa 5

-


7° GIORNO

Distanze
Percorsi 72,92 km
In treno 0 km
In bici 72,92 km
Ore in sella 5h19

Spese
Totale 72,20 euro
viaggio 0 euro
cibo 20,70 euro
dormire 51,50 euro