La bici

La neve

Milano

Le terme

I viaggi

La metro

Sostenibilità
-Home » Sostenibilità » Tabelle popolazione
torna »
|CIBO| |CASA| |PERSONA| |MOBILITA'| |PIANETA| ^ torna

Popolazione Consumi Risorse Foreste

Grafici relativi alla povertà nelle parti ricche del pianeta


Nel resto del mondo:

3 miliardi vivono con meno di 2 dollari al giorno
Più di 1 miliardo è senza acqua potabile
2,5 milardi sono senza corrente
1 milardo sono analfabeti
840 milioni soffrono la fame
Il divario della ricchezza tra il 20% di popolazione più ricco ed il 20% più povero (tenuto come unità di misura, cioè uguale a 1) ha avuto il seguente andamento:

Nel 1913 era di 11 a 1
Nel 1960 era di 30 a 1
Nel 1997 era di 86 a 1
Per eliminare la povertà sarebbe sufficiente impiegare l'1% del PIL mondiale. Con 40 miliardi di dollari annui, cioè lo 0,1% del prodotto mondiale si darebbero servizi di base a tutti. Nell'Unione europea se ne spendono 50 di milardi di dollari all'anno solo per le sigarette.

In Nigeria, dopo l'inizio dello sfruttamento dei giacimenti petroliferi presenti sul suo territorrio da parte di grossi gruppi, la situazione sociale ed ambientale è divenuta disastrosa: dal 1980 al 1996 i poveri assoluti sono passati dal 27% al 66%.


Dati rilevati dal testo "Sobrietà" ed. Feltrinelli di F.Gesualdi del CNMS