La bici

Milano

Le terme

I viaggi

La metro

Sostenibilitą

La neve
-Home » La neve » Escursioni » Trentino » Val Venegia
torna »
|METEO| |IN CITTA'| |ESCURSIONI| ^ torna

Val Venegia

Giro dal Passo Rolle

Siamo nel Trentino orientale vicini al confine con il Veneto, il passo č raggiungibile da S. Martino di Castrozza o dalla val di Fiemme o dal passo di Valles.


Partiamo dalla capanna Cervino, Polline con le sue nuove ciaspole e Lulł con le pelli sotto gli sci, verso la Val Travignolo tenendo sempre il versante

destro, entriamo nel bosco, al primo bivio seguiamo le indicazioni per la malga Venegiotta. Un piccolo sentiero taglia alcuni ripidi pendii, ci porta all' interno della riserva naturale Panaveggio. Rimaniamo circa alla stessa quota per poi scendere lievemente. Entriamo in Val Venegia, dopo circa un ora usciamo dal bosco ed arriviamo alla malga. Unico angolo ancora non in ombra, intorno č uno

spettacolo, le cime Focobon, Vezzana e il Cimon formano una cornice unica. Dopo una pausa pranzo al sole sulle panche, si riparte verso la baita

Segantini, in cima al colle che riporta al versante del Passo Rolle. La salita č ben battuta e agevole. Un'altra breve pausa al rifugio, anch'esso chiuso, ci permette di godere del bellissimo panorama, poi, l'ultimo tratto di discesa per il ritorno alla capanna. Per compiere questo giro occorre in media 5 ore, con la nostra andatura, siamo rimasti in cammino per l'intera giornata :)




Si resta sempre intorno alla quota dei 2100 m. si va dai 1900 m. ai 2200 m. circa


Dislivello = 200/300 m.


Giornata calda e asciutta con cielo sereno e senza vento


Temperatura partenza ore 10.00 circa:


Temperatura all'arrivo ore 16.40 circa: